Tutto ciò che vede l’amore è bello.

Labiopalatoschisi.

Solo a scriverla fa male, figuriamoci ad esserne affetti…

Qualche giorno fa una Mamma a Cosenza mi ha scritto un anonimo da condividere sulla pagina, in cui mi raccontava il suo calvario sin da bambina, la sua mamma meravigliosa e i viaggi da Cosenza a Roma per risolvere chirurgicamente e i complessi che questo problema le aveva lasciato, lanciando a me e tutte le mamme un grido di aiuto: con pochi mezzi a disposizione, chiedeva se qualche chirurgo volesse concludere una volta per tutte questa storia, gratuitamente.

Le mamme si sono attivate con amicizie, parentele e consigli.

Ed oggi mi arriva l’email di una macs che conosco bene e che adoro, e in poche righe mi fa sentire talmente fortunata di essere destinataria della sua confidenza, che le ho chiesto di poterla condividere col mondo intero.

” Ciao Anto. Scusa il disturbo. In merito al post della ragazza che parlava del problema di chirurgia estetica, la storia corrisponde esattamente a quella di mia nipote. Non ho commentato, mi pare logico, perché avrei in qualche modo annullato l’anonimato. Vorrei raccontarti quanto segue. Avevo 8 anni quando lei è nata rendendomi zia e la prima volta che l’ho vista non capivo perché tutti fossero tristi, per me era la bimba più bella al mondo! È stata dura per lei tra corse in ospedale e interventi..tra l’ignoranza della gente che non vede la bellezza di una persona e non parlo solo di quella fisica. 

Adesso che è grande per me rimane sempre la più bella e lo è ancora di più da quando così piccola è diventata mamma. Una bravissima mamma. Non potrei essere più orgogliosa.

 Ps: sono un po’ invidiosa perché dopo la gravidanza mi è rimasta la panza e a lei no, lei era radiosa dopo il travaglio, io na cacca spiaccicata!😂”

Io spero con tutto il cuore che la nostra amica trovi un chirurgo che prenda a cuore questa storia. 

Ma, soprattutto, spero che pubblicando questo anonimo, vi abbia fatto sentire in pace col mondo come è successo a me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.