La celiachia è stronza…

Domani comincia l’asilo ed io ancora devo somatizzare la nostra prima vacanza gluten free…
Chiunque mi dice che la celiachia, oggi, è una passeggiata, è giusto che sappia che riceve delle bestemmie colorite nel mio cervello.
Perché è già una rogna per gli adulti.
Immaginate per una piccola ricciolina di 3 anni.
Provate.
Provate a dire ad una bimba, che vi dice che ha fame e vuole l’hamburger, che non potete perché quella che dovrebbe essere  carne schiacciata contiene farina e Pan grattato.
Provate a dire ad una bimba che vede un tizio qualsiasi uscire da una gelateria che quel gelato, lei, non può mangiarlo, ma può mangiarne uno più buono, senza glutine, e girare per tutti i bar del paesello scelto per la vacanza per scoprire che sono terminati ovunque.
E lei, che non vi chiede mai nulla, che vi dice: “ma io vuoi gelatto, mamma”!
E riuscire a trovarne uno a mezzanotte, che lei mangerà tipo “Paperissima” mezza addormentata, ma  voi non ci troverete niente di divertente.
Provate ad andare a cena nel ristorantino più famoso del paese e chiedere un pesciolino che non tocchi glutine e sentirvi rispondere che qualsiasi alimento lo tocca inevitabilmente.
Provate ad andare in spiaggia e cercare di distrarre una bimba di tre anni mentre passa l’omone delle ciambelle con lo zucchero, e sapere di non poter far nulla contro l’odore peccaminoso dei bomboloni.
No. Mi spiace. La celiachia è una rogna.
E non solo in vacanza.
No.
La celiachia è una rogna anche qui.
Anche nei locali in cui sei sempre andata.
Quelli in cui tua figlia prendeva solo le “papatine”.
Perché ti ammettono di usare una sola friggitrice, quella in cui friggono tutto.
E tu ti chiedi: ma che cazzo ti costa comprare una padella sfigatissima da usare con un olio “pulito”?
Ed una confezione di panini gluten free surgelati?
Ed un dolce anche per chi non può assumere glutine?
Ma l’hai capito che c’è crisi e queste piccolezze ti fanno avere molti più clienti??? E che puoi mettere qualsiasi prezzo tanto verrebbe acquistato?
Ed è una rogna subdola.
Perché un’allergia ti colpisce immediatamente.
Ma la celiachia è stronza e non ti dà l’opportunità di capire subito cosa stia facendo nel corpo di tua figlia. E tu immagini ogni singolo granello di farina che le fa la bua.
Però…
Però chiunque veda Mia post scoperta, la vede rifiorita.
Rinata.
Più bella…
Anzi, alcune volte, ha talmente tanta energia che col milanese le chiediamo se vuole per caso un cucchiaio di pan grattato…
Non mi dite più, però, e ve lo chiedo per favore, che la celiachia, oggi, è una passeggiata.

2 pensieri su “La celiachia è stronza…

  1. Maria Caravone ha detto:

    Carissima Antonella ( mi permetto di darti del tu perchè ti leggo e seguo nei vari gruppi) sicuramente la celiachia non è una passeggiata.. sicuramente per ogni mamma e papà ogni cosa che ha il figlio non è una passeggiata.. ti disperi, ti dimeni, urli anche contro il Cielo.. esiste solo un dato di fatto per quanto tu possa batterti oltre la morte, purtroppo non si cambia l’esito dell’accaduto. Ogni mattina ti svegli e sai perfettamente quello che attanaglia tua figlia e che manda in mille pezzi il tuo cuore..
    Mi ha sempre consolato una frase ” ognuno di noi deve portare la sua croce.. per alcuni è davvero pesante,tanto da non poterla reggere; per altri molto più leggera ma ha comunque il suo peso.” Prima ti rassegnerai, prima riuscirai a trovare quella lucidità per vivere bene questo problema , che ha cambiato per alcuni versi la tua vita e quella di Mia..
    Vedrai che con il tempo riuscirai a conviverci sempre meglio, come vedrai che la piccola crescendo capirà che in fondo è una questione da tenere sotto controllo e saper gestire..
    Il mondo della celiachia è sempre stato questo e poi quando non lo conosci spaventa per milioni di volte.
    Ti auguro di ritrovare la tua serenità..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.