Involtini di verza 

Naturalmente gluten free.

Non so perché, ma davvero, per me la verza è una droga. Arrivo a mangiarla cruda in insalata digerendola intorno a due pasquette successive all’assunzione.

Quando quindi comincio a trovarla tra gli scaffali, è fissa nel frigorifero.

Quest’anno mi sono dovuta inventare qualcosa che potesse mangiare anche Mia (che, stranamente, schifa le cose da bambini e gradisce i sapori forti… Chissà da chi ha preso?), ed ho creato questi invontini.

Ingredienti per 12 involtini:

Mezzo chilo di carne trita di bovino, emmenthal (100 g), un uovo, mezzo spicchio d’aglio, 5 fette di pane bauletto mulino bianco senza glutine una confezione di besciamella di riso (la trovate tra le altre).

Passate nel mixer l’emmenthal con il pane e l’aglio ed amalgamate il tutto con la carne e l’uovo ed un cucchiaino di sale.

Nel frattempo, sbollentate le foglie più esterne della verza eliminando, prima, la costa rigida con un coltello.

Create dei fagottini con l’impasto nelle foglie di verza e riponete nella teglia in cui avrete versato un po’ di besciamella.

Cospargete di besciamella e spolverate con parmigiano e cuocete in forno a 180 per 40/50 minuti (fin quando, in ogni caso, non si sia fatto il gratin).

Se ai vostri bimbi non piace la verza, potete eliminare la foglia e fargli mangiare la polpettina che, in ogni caso, si sarà intrisa della verdura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.