Pizza alta senza glutine

Stasera ho voluto provare a fare una pizza un po’ più alta del solito, avevo una voglia strana tra la pizza focaccia e le pizze che mangiano nei film americani.

Per fare questa ho utilizzato

  •  400 g di mix schar
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 1 panetto di lievito di birra
  • Due cucchiai di olio evo
  • Un pugno di sale
  • Condimento a piacere 

Procedimento:

Innanzitutto specifico che da quando lavoro il mix senza glutine sono costretta ad impastare con una planetaria (vanno bene anche quelle terra terra, purché abbiano il gancio per  impastare), poiché la pasta lavorata è ingestibile e si incolla ovunque.

Nel contenitore verso i 400 g di farina e l’olio e poco per volta aggiungo l’acqua tiepida che avrò mescolato col lievito ed il sale.

Una volta pronto il composto lo faccio riposare in forno spento per 4 ore.

Sulla carta forno oleata stendo con le mani la pasta e la faccio riposare un’altra ora nel forno chiuso e spento (non usate il mattarello, non verrebbe così “rustica”).

Accendo il forno alla temperatura massima, nel frattempo condisco la pasta (dopo averla bucherellata) con passata di pomodoro e ciò che mi va (mozzarella non ancora).

Inforno, e quando vedo che sotto è dorata, termino il condimento con la mozzarella.

Quando è pronta aggiungo un filo d’olio e taglio. 

Il segreto affinché si alzi tanto è l’ora di riposo ulteriore dopo averla stesa sulla teglia. 

Se la preparate dedicatemi un bacino al primo morso!! 😘
PS. Va da sé che potete farla anche glutinosa e farinosa, rispettando la procedura ma utilizzando prodotti normali! 

2 pensieri su “Pizza alta senza glutine

  1. Loredana ha detto:

    Ma per queste quantità la teglia quanto deve essere grande? Io ne ho una 30/40 circa devo raddoppiare la dose oppure vanno bene quelle? Grazie e buona giornata.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.