Wonder woman esiste. Anzi, esistono.

Mesi fa, su MaCs, mi scrisse una ragazza chiedendomi di restare anonima. 

Ieri mi ha scritto nuovamente. 

Lo rendo pubblico (mantenendo ovviamente l’anonimato)  per lei e per tutte le supereroine che sto incontrando da quando esiste Mamme a Cosenza. 

Ciao Antonella,

Non so se ti ricordi di me. La scorsa estate ti scrissi per pubblicare su macs la mia storia in anonimo: ero incinta e non sapevo che fare, perché lui non voleva condividere con me questo percorso e insisteva affinché non tenessi il bambino.

Volevo dirti che tu e tutte le macs siete state determinanti nella mia decisione.

Lui non ha cambiato idea, ma a Gennaio è nata la mia bambina che è la luce dei miei occhi! A volte la guardo e piango, perché so che per lei la vita non sarà facile, perché so che le mancherà un importante sostegno, ma so che ce la faremo.

Grazie mille. Per le parole, per il sostegno: concreto nonostante lo strumento virtuale. Perché ogni volta che vacillavo, leggevo i commenti sotto il post dedicato alla mia storia e ricominciavo a risalire, a credere che ce l’avrei fatta.

❤️
Ti abbraccio davvero con immenso affetto.

Buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.