Ester Martire

Ho iniziato a fare parte di macs quando ho scoperto di essere in attesa del mio unico e primo figlio, dopo tanti problemi di salute e dove la gravidanza sembrava un miraggio nonostante i problemi di salute, ma poi è arrivato il mio piccolo Umile. Dopo 1mese e mezzo dal parto ho avuto una pancrearite, che mi ha costretta a stare lontana da mio figlio appena nato ben 15giorni.

Ogni minuto senza mio figlio mi sembrava un’eternità e non è stato semplice, ho avuto un po’di depressione ed ansia per questo distacco e ho superato tutto perché c’ è macs, dove ognuna ti dà conforto anche virtuale, dove magari trovi chi ha passato lo stesso guaio tuo e ti comprende, e trovi chi è forte e ti da una mano.
A volte si scrivono cretinate ma sono una medicina per farti sorridere un po’.
MACS è aiuto, è donne per le donne, MACS è una forza della natura dove anche nel buio più buio vedi la luce e una donna con macs non è mai sola.
MACS mi ha accompagnato nel tragitto più bello della mia vita, diventare mamma, su macs scopri cose che non sapevi, ti aggiorni, ti documenti, ti confronti: è una bella rete dove tutte siamo collegate le une con le altre perché c’è una cosa che ci accomuna, essere mamme, ma non mamme qualunque, mamme di Cosenza e ne vado fiera!

Abbiamo un qualcosa in più, una carica propulsiva che tiene la fiamma sempre accesa ed è la fiamma dell’ amore per noi mamme e per la nostra Cosenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.